Fabio Meardi

Laureato in Psicologia Clinica e della Riabilitazione e laureato in Storia Medievale e Moderna presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha ricoperto il ruolo di copywriter, responsabile ufficio clienti e relazioni estere presso alcune delle più importanti aziende fisiocosmetiche del territorio nazionale.

Svolge attività di educatore e insegnante di sostegno presso due scuole di Milano.
È trainer esperto in tecniche di massaggio ed energetiche in uso principalmente nel sud-est asiatico.
Tiene corsi di queste discipline in Italia e, grazie all'approfondita conoscenza della lingua inglese, anche all'estero.
È Docente CIDESCO ITALIA e svolge attività di formazione e consulenza presso scuole di formazione professionale, associazioni di imprese cosmetiche e aziende del settore.
Per la Bruno Editore ha scritto un testo teorico-pratico intitolato “Massaggio Ayurvedico” (2012).

ELENCO DEI CORSI 

 

Armassage® - Massaggio senza mani e senza stress articolare

Il massaggio si caratterizza per l'uso da parte dell'operatore dell’avambraccio e di altre parti (tranne le mani), come il gomito e il tricipite. Si tratta di un approccio diverso e strutturato in modo tale da ovviare all’annoso problema articolare che la pratica del massaggio causa in molti operatori del settore.
Obiettivo: rivitalizzare la muscolatura eliminando le tensioni e stimolando una rapida ripresa dalla stanchezza fisica e mentale. Rilassare e rinvigorire permettendo al corpo di liberarsi in modo ottimale dalla tossine accumulate..

 

Big Island Lomi Lomi Hawaiian Massage

Il massaggio hawaiano lomi-lomi dell’Isola Grande lavora delicatamente ma profondamente con manovre continue, scorrevoli e avvolgenti, tramite l’applicazione ritmica di pressioni e frizioni con pollici, nocche, avambracci e gomiti. 
Obiettivo: migliorare le prestazioni fisiche e atletiche, stimolare la circolazione, rilassare, mantenere la salute e alleviare i dolori conseguenti a infortuni e malattie debilitanti.

 

Japanese Hot Stone Massage 

Massaggio eseguito con pietre calde che riprende la tradizionale metodologia giapponese e prevede un centinaio di manovre. L’azione benefica si ottiene applicando e strofinando sul corpo le pietre riscaldate che rilasciando lentamente il loro calore, provocano un’iperemia controllata e inducono una sensazione di benessere psicofisico che si protrae nel tempo. Il Japanese Hot Stone Massage è utile anche per l’operatore, poiché toglie la tensione dalle articolazioni della mano e previene i problemi che si riscontrano dopo numerose e lunghe sedute di massaggio “tradizionale”. 
Obiettivo: stimolare l’ossigenazione dei tessuti, il metabolismo e la produzione di endorfine, migliorare la circolazione sanguigna e linfatica.

 

Massaggio Balinese 

Le radici di questo massaggio sono nell’Abyangam, il massaggio ayurvedico con oli portato a Bali dall’India, e nelle tecniche orientali di matrice cinese. Le manovre del massaggio Balinese consistono in lunghe frizioni su tutto il corpo con una pressione piuttosto marcata su vari punti di agopressione, coniugando alle tecniche lunghe e avvolgenti che provengono dalla tradizione indiana, un lavoro sui tessuti profondi come in uso nell’estremo oriente.
Obiettivo: migliorare il flusso sanguigno, aiutare a eliminare i liquidi in eccesso, rimuovere le tensioni muscolari e articolari, eliminare lo stress, l’ansia, condurre il corpo a un profondo benessere e rilassamento.

 

Nusantara (Massaggio Indo-Malese) 

Si tratta di un massaggio che combina manovre eseguite con i pollici - di derivazione cino-giapponese - a movimenti eseguiti con il palmo della mano - di derivazione indiana. È un massaggio forte e profondo e, proprio per questo, estremamente efficace.
Obiettivo: stimolare punti riflessogeni ed energetici per avere un trattamento completo sia dal punto di vista energetico che dal punto di vista fisico.

 

Sea Malay Massage (Massaggio indonesiano) 

Questo massaggio si caratterizza per il trattamento quasi esclusivo della schiena; il ricevente rimane infatti in posizione prona, per poi girarsi nella parte finale del massaggio, che prevede delle manovre eseguite sul viso. Nel Sea Malay è fondamentale la corretta respirazione dell’operatore, date le notevolissime implicazioni energetiche del trattamento. Questo avvincente massaggio contempla 50 manovre fluide e armoniose che si integrano perfettamente l’una nell’altra.
Obiettivo: riportare armonia e riequilibrare l'organismo nella sua totalità, liberandolo da stress, tensioni e stanchezza.

 

Champi (Massaggio Indiano di testa, collo e spalle da seduti) 

E’ il tradizionale massaggio indiano della testa, praticato anche su collo, spalle, parte alta della schiena e braccia, eseguito con il ricevente in posizione seduta su una sedia o uno sgabello. 
Obiettivo: riequilibrare l’organismo e sviluppare uno stato di benessere, allentare le tensioni muscolari del collo e delle spalle, migliorare la circolazione, donare vitalità ed energia ai capelli e al cuoio capelluto.

 

Face Massage 

Il massaggio del viso, se eseguito correttamente e secondo uno schema coerente, è in grado di rilassare molto di più rispetto a massaggi in altre parti del corpo. Durante il corso verranno approfondite le tecniche per un trattamento completo interamente dedicato al viso, con l’aggiunta di particolari punti di riflesso per aumentarne l’efficacia nel tempo.
Obiettivo: riportare armonia e riequilibrare l'organismo nella sua totalità, liberandolo da stress, tensioni e stanchezza; può essere una soluzione idonea per contrastare il problema delle rughe.

 

Massaggio Ayurvedico del Kerala 

L’antica scienza del massaggio indiano venne descritta nel poema epico Ramayana da Valmiki, il primo poeta della lingua sanscrita. È parte integrante della cultura indiana e ne troviamo delle raffigurazioni nei templi, nei calendari e nelle illustrazioni dei libri spirituali. Il massaggio agisce sia a livello fisico che a livello mentale. Oggi sappiamo che il massaggio potenzia il sistema immunitario, favorisce l’eliminazione delle tossine ed è un ottimo “esercizio” per il sistema nervoso.
Si impareranno le 120 manovre del massaggio tradizionale indiano praticato secondo lo stile utilizzato nel sud dell’India per dare un completo benessere a coloro che lo ricevono, sia dal punto di vista fisico che emotivo, energetico e mentale.

Massaggio Anticellulite American Spa

Si tratta di manovre sperimentate per la loro efficacia, con particolare riferimento alle zone più critiche, ovvero arti inferiori, glutei e addome. Questo massaggio promuove il drenaggio della linfa, la cui stasi è la causa primaria della formazione della cellulite e stimola la circolazione emolinfatica così da potenziare lo smaltimento dei liquidi in eccesso. È un trattamento completamente naturale, non invasivo, indolore, rilassante ed efficace.

Massaggio Californiano

Il Massaggio Californiano nasce nella centro di Esalen, in California, a cavallo tra gli anni '60 e '70. Il Massaggio Californiano è noto per le frizioni lunghe, continue e avvolgenti su tutto il corpo. Questa sua caratteristica stimola una piacevole sensazione di abbandono al cullare delle manovre, permettendo di raggiungere un profondo stato di rilassamento nel quale il corpo produce quelle endorfine utili a contrastare l’effetto dello stress negativo prolungato (distress) che consuma le cellule e di conseguenza tutto l’organismo. Ottimizzare il corretto funzionamento del corpo, influenzando positivamente anche la mente, provoca una reazione a catena che porta verso un completo benessere di ogni apparato fisico e una rinnovata integrazione tra corpo e mente.